Il tramonto a Vilnius
Destinazioni,  Europa,  Lituania

Cosa vedere in una giornata a Vilnius

Se mettete in conto di camminare di buon passo e di avere una giornata piuttosto lunga, magari in estate, di cose che potete vedere in una giornata a Vilnius ce ne sono parecchie.

I bastioni dei muri della città

Durante la passeggiata potrete ammirare una pittoresca vista della vecchia città dalla terrazza dei Bastioni.

Il Comune di Vilnius

Lo stabile del comune di Vilnius è uno dei palazzi che rappresentano la città. Durante l’anno vengono organizzati moltissimi eventi al suo interno: concerti, presentazioni di libri, fiere e festival.

Il Palazzo del Comune di Vilnius

Università di Vilnius

L’università di Vilnius è una delle università più antiche dell’Europa Orientale. Nel 1569 i monaci gesuiti aprirono un college e nel 1579 nacque ufficialmente l’Università di Vilnius.

Il Palazzo Presidenziale

Chiamato anche “Prezidentura”, ovvero Ufficio del Presidente. Ogni giorno alle 18 potrete vedere il cambio della Guardia, mentre ogni domenica alle 12 si celebra una solenne cerimonia della bandiera che dura circa 10 minuti.

La Cattedrale di San Stanislao e San Valdislav

E’ la più importante chiesa di culto cattolico dello Stato e il luogo dei più grandi eventi cristiani. E’ aperta ogni giorno dalle 7 del mattino alle 19.
Il Campanile è una delle più alti torri della città e offre un bellissimo panorama sulla città. Da maggio a settembre, il Campanile è aperto ai visitatori dalle 10 alle 19 durante la settimana e il sabato.

Stebuklas, la piastrella dei miracoli

Una delle piastrelle nella piazza della Cattedrale, tra la Cattedrale e il Campanile, è decorata con la parole Stebuklas, che in lituano significa miracolo. Se volete che un vostro desiderio si avveri dovete stare in piedi sulla piastrella, esprimere il desiderio e compiere un giro di 360 gradi su voi stessi.

La torre Gediminas

E’ tutto quello che rimane del vecchio castello. Un punto di osservazione dalla cima della collina da cui potrete apprezzare un magnifico panorama di Vilnius. Esiste anche una funicolare che porta le persone dai piedi della collina fino alla cima. La torre è aperta da Aprile a Settembre dalle 10 alle 19, da Ottobre a Marzo dalle 10 alle 17, tutti i giorni.

Le vie di Vilnius

Una passeggiata che non potete mancare di fare è per le vie più importanti della città. La Pilies Street, la via più antica della città. Vilnius-Islandijos Street dove potervi fermare per un drink. Vokieciu Street, un’altra antica via di Vilnius, dove troverete anche il centro di Arte Contemporana. La Literaty Street, è una via molto particolare a Vilnius. Dal 2008 un gruppo di artisti inizio a decorare la strada con lavori artistici legati alla letteratura.

Repubblica di Uzupis e la via degli artisti

La Chiesa di Sant’Anna

E’ una struttura immensa e magnifica, sopravvissuta agli eventi storici che hanno colpito Vilnius e rimasta intatta per oltre 500 anni. E’ diventata il simbolo della città.

Scultura dell’Angelo a Uzupis

Uzupis è uno dei quartieri più antichi della città di Vilnius, di cui si trova traccia storica già nel XVI secolo. Con il passare del tempo è diventato la residenza di molti artisti che l’hanno trasformato in una vera e propria repubblica con una propria costituzione, un governo, tradizioni e festivals. La scultura dell’Angelo simboleggia la libertà e protegge i residenti del quartiere.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *